Cronaca

Santa Lucia di Serino: negativi i colleghi dell’uomo ricoverato in terapia intensiva al Moscati

Santa Lucia di Serino: negativi i dipendenti del resort e colleghi dell’uomo di origini venezuelane ricoverato in terapia intensiva al Moscati. I casi in Irpinia, intanto, tornano a crescere, secondo il bollettino dell’Asl i positivi sono 10.

Negativi i dipendenti del resort dove lavora l’uomo contagiato

I 51 dipendenti del resort dove lavora il 69enne di nazionalità venezuelana ricoverato da sabato scorso in terapia intensiva al Moscati di Avellino, sono risultati tutti negativi al primo tampone cui sono stati sottoposti dall’Asl.

I casi in Irpinia

In particolare, già da sabato 4 luglio il Servizio di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl ha disposto ed effettuato tamponi naso-faringei ai familiari e contatti, riscontrando 8 casi positivi tra gli appartenenti allo stesso nucleo familiare e i contatti stretti di cui:

  • 5 nel comune di Santa Lucia di Serino
  • 2 nel comune di Serino
  • 1 nel comune di San Michele di Serino.

Resta alta l’attenzione da parte dell’Azienda Sanitaria Locale al fine di contenere l’infezione da Covid-19, pertanto è stato disposta la sorveglianza sanitaria e l’ampliamento dell’effettuazione dei tamponi anche a tutti i potenziali contatti, anche non diretti, dei casi risultati positivi.

Due casi a Rotondi

Inoltre, in data odierna sono risultati positivi a tampone naso-faringeo anche due cittadini residenti nel comune di Rotondi, per i quali l’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica sui contatti dei probabili casi.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button