Cronaca

Coronavirus in Irpinia, rischio focolaio: 4 comuni in osservazione

Nove nuovi contagi sono emersi nelle ultime 48 ore in tre comuni dell’Irpinia, altri due casi sospetti sono in via di accertamento in un quarto comune: nella provincia di Avellino si temono nuovi focolai di Covid-19. Si tratterebbe di contagi “di importazione”, legati a recenti rientri dall’estero.

Allerta Coronavirus in 4 comuni dell’Irpinia

Resta grave il 69enne di San Michele di Serino, da sabato, 4 luglio, in Terapia Intensiva. L’azienda ospedaliera Moscati di Avellino ha riaperto la palazzina Covid per fronteggiare l’eventualità. Delle 9 persone risultate positive al tampone per il virus Sars-Cov-2, 6 sono di Santa Lucia di Serino, tra cui un venezuelano di 69 anni che abita nel comune avellinese da dieci anni; 1 di San Michele di Serino; 2 sono di Rotondi e appartengono allo stesso nucleo familiare. A questi si aggiungono altre 2 persone di Serino, per le quali si attende l’esito del secondo test dopo la la risposta positiva al primo.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button