Curiosità

[Foto] Messa in sicurezza della Torre dell’Orologio

AVELLINO. A seguito della richiesta da parte del Ministero dei Beni Culturali ed Ambientali, Sovrintendenza di Salerno e Avellino, il Comando dei Vigili del Fuoco di Avellino, ha effettuato la messa in sicurezza della Torre dell’Orologio. Si tratta, in sostanza, della realizzazione di un’opera provvisionale in tubi giunti e pannelli di legno finalizzata a contenere eventuale caduta di calcinacci dai cornicioni della Torre dell’Orologio di Avellino. La realizzazione dell’opera provvisionale è stata effettuata da personale Saf (Speleo Alpino Fluviale) del Comando provinciale di Avellino ed è durata complessivamente dieci giorni con inizio il 7 dicembre scorso.

 

 

[envira-gallery id=”7272″]

 

 

Sono state allestite due mantovane a diversa quota, una alla base e l’altra al centro della Torre in tubi giuntati e tavole lignee. Per poter procedere all’intervento del personale Saf tramite calata con corde dall’alto della Torre è stato necessario realizzare preliminarmente un’opera di sostegno in tubi giuntati in corrispondenza della cornice immediatamente sottostante i quadranti dell’orologio.
L’opera ha riscosso molto apprezzamento da parte della cittadinanza tutta in quanto la Torre dell’Orologio è considerata il simbolo storico e culturale della città ed ha consentito un’occasione di esercitazione e verifica dei rapporti di sinergia e collaborazione con le altre Istituzioni preposte alla tutela del patrimonio architettonico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button