Curiosità

Operata a 104 anni torna a casa felice, l’intervento alla Clinica Montevergine

MERCOGLIANO. Intervento speciale alla clinica Montevergine: sostituite le batterie del pacemaker ad un’arzilla paziente di 104 anni, Maria De Cicco di Pratola Serra.

Ieri mattina, l’ultra centenaria ha lasciato  il reparto di elettrofisiologia della clinica di Mercogliano, guidato dal dottor Francesco Solimene.

La veneranda età della signora faceva supporre l’impossibilità di intervenire, alla fine le buone condizioni fisiche dell’anziana hanno fatto sì che i medici si esprimessero positivamente e quindi è stata sottoposta all’intervento che è stato effettuato dal dottor Ferdinando Alfano.

La signora De Cicco conferma la statistica sulla longevità delle donne affiancata ad un corretto stile di vita e di alimentazione e soprattutto al progresso nel campo scientifico. È stato il dottor Francesco Solimene a dimettere  ieri, l’anziana donna dandole appuntamento al compimento dei 110 anni appena le batterie saranno di nuovo scariche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button