Curiosità

Obbligo eCall sulle auto di nuova immatricolazione: da marzo 2018

CURIOSITÀ. Dal 2018 sarà obbligatorio installare nelle auto e nei veicoli commerciali leggeri di nuova immatricolazione il sistema di chiamata d’emergenza eCall. Il termine è dal 31 marzo prossimo. I proprietari di veicoli immatricolati prima del 31 marzo 2018, al contrario, non saranno tenuti ad installare eCall né alcun altro dispositivo similare.

 

eCall, obbligo dall’Europa

 

L’obbligatorietà fu voluta nel 2015 dal Parlamento Europeo: ora tutti avranno l’obbligo di localizzatori satellitari che aiuteranno a far giungere eventuali soccorsi in maniera più rapida dopo un incidente.

Il sistema può inviare in piena autonomia un SOS insieme alla posizione del mezzo.

 

Scatola nera sulle auto?

Non solo la posizione esatta del veicolo: anche ora e direzione di viaggio, l’eventuale stato di incoscienza del conducente. In generale, la dimensione dell’intervento da effettuare. E anche una sorta di carta d’identità della macchina: che tipo di veicolo sia, ma anche il numero degli occupanti e lo stato degli airbag.

 

E la privacy?

 

Tutto questo con ovvia attenzione alla privacy: il sistema non raccoglierà dati prima dell’incidente e nessun dato, in caso di incidenti, sarà inviato a terzi estranei.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button