Cronaca

Avellino, impennata improvvisa di prime dosi dopo l’obbligo del Green Pass

Avellino, impennata improvvisa di prime dosi dopo l'obbligo del Green Pass per locali ed eventi: circa 600 in più

Boom improvviso di prime dosi ad Avellino dopo l’obbligo del Green Pass per locali ed eventi. Da sabato scorso, 9 ottobre, sono state registrate circa 600 somministrazioni in più. A sottoporsi alle prime dosi sono quasi tutti lavoratori, sia pubblici, privati e autonomi.

Boom di prime dosi ad Avellino: circa 600 somministrazioni in più

L’effetto Green pass, come riporta il Mattino, torna ad incidere sulla campagna vaccinale. Dopo la tornata di inizio agosto, quando il Green Pass è diventato obbligatorio per accedere ai locali e agli eventi, da qualche giorno nell’Irpinia si registra un improvviso aumento di prime dosi. Da sabato scorso sono circa 600 le somministrazioni in più.

Chi sono i nuovi vaccinati

Sono quasi tutti lavoratori pubblici, privati e autonomi per i quali è arrivato il conto alla rovescia: da venerdì prossimo dovranno mostrare il green pass. Nell’ultimo report dell’Asl di Avellino il conteggio è di 1446 dosi. Di queste ben 270 sono prime dosi. Una simile percentuale non si registrava dall’inizio di agosto.

Articoli correlati

Back to top button