Cronaca

Ariano Irpino, insulti a un ragazzo gay davanti al bar: 17enne denunciato

I fatti si sono verificati domenica 13 giugno

Ariano Irpino, insulti a un ragazzo gay davanti al bar: 17enne denunciato in stato di libertà per l’episodio di ingiurie omofobe nei confronti di Giuseppe Gannuscio. Per lui l’accusa di violenza privata e molestie.

Ragazzo gay insultato davanti al di Ariano Irpino

Indagini lampo da parte del commissariato di Ariano che, anche dopo la testimonianza di Giuseppe a Il Mattino, ha ritenuto di approfondire la vicenda, ascoltando il giovane gay di Grottaminarda.

Il caso

Come riporta “Il Mattino“, i fatti si sono verificati domenica 13 giugno. Giuseppe con alcune amiche, intorno alle 19, si è recato presso una pasticceria tra piazza Mazzini e Viale Tigli, immediatamente un nutrito gruppo di giovani ha iniziato ad insultarlo, a lanciargli tovagliolini di carta appallottolati, e bustine di zucchero in faccia.

Il proprietario del locale, che ha chiesto scusa attraverso la stampa per l’accaduto, ha affermato di non essersi accorto di nulla. Quando Giuseppe è tornato a casa, ha postato un suo sfogo su Instagram dove ha oltre 10mila follower per la sua bravura come make-up artist e per i suoi frequenti messaggi contro l’omofobia.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button