Cronaca

Villamaina, accusa un malore mentre è in moto: morto 40enne

Dramma sull’ex statale 428 all’altezza del bivio di Villamaina: un uomo di 40 anni è morto dopo aver accusato un malore mentre era in sella alla sua moto. Inutile il rapido intervento dei soccorritori del 118, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Villamaina, accusa un malore mentre è in moto: morto 40enne

Il dramma sull’ex statale 428 all’altezza del bivio di Villamaina in provincia di Avellino. L’uomo era in sella alla sua moto quando ha accusato un improvviso malore. Sul posto sono immediatamente arrivati o sanitari del 118, unitamente ai Carabinieri di Frigento e Mirabella Eclano. Il personale medico sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Chi era la vittima

Carmine Capobianco aveva 41 anni ed era originario di Villamaina. Dopo il malore ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro un albero. L’impatto è stato violentissimo e l’uomo è morto sul colpo. Il primo cittadino di Villamaina, Nicola Trunfio, ha annunciato il lutto cittadino il giorno delle esequie. Carmine lascia la compagna e la figlia,

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio