Cronaca

Shock in Irpinia, ritrovate ossa umane in un terreno a Venticano

Sull'accaduto indagano i carabinieri di Mirabella Eclano

In un terreno abbandonato a Venticano, in Irpinia, sono state ritrovate delle ossa umane all’interno di un bidone di plastica. La macabra scoperta è avvenuta nel pomeriggio di ieri, lunedì 22 agosto. Stando a quanto si apprende, a notarle sarebbe stato un uomo che ha immediatamente allertato i carabinieri.

Venticano, ossa umane ritrovate in un terreno abbandonato

Stando a quanto ricostruito finora, le ossa sarebbero di almeno due persone. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mirabella Eclano che hanno avviato gli accertamenti del caso. Quanto rivenuto è stato sottoposto a sequestro. Ora toccherà ai miliari di fare luce sulla macabra vicenda.

Le ipotesi

I Carabinieri non escludono che si possa trattare di ossa provenienti da cimiteri, da corpi già sepolti e poi riesumati. Il bidone in plastica all’interno del quale sono state trovate le ossa era sul posto da diversi anni e non risulterebbe sia stato mosso di recente.

Articoli correlati

Back to top button