Cronaca

Avellino, ragazzo di 13 anni tenta il suicidio: operato al femore

Tentato suicidio ad Avellino: un minorenne si è lanciato dal Ponte della Ferriera. Sul posto sono giunti il 118 e la Polizia: è ancora vivo.

Ragazzino si lancia da Ponte della Ferriera ad Avellino

Paura ieri pomeriggio ad Avellino, dove un ragazzo di 14 anni ha tentato il suicidio lanciandosi dal Ponte della Ferriera.

Come riporta “Irpinia Times”, il giovane avrebbe lasciato la propria bici a pochi metri per poi compiere il gesto. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti di Polizia, i quali hanno riscontrato che il 14enne era ancora vivo.

Le sue condizioni

Rimangono gravi le condizioni del giovane che,ieri pomeriggio, ha tentato di togliersi la vita dal Ponte della Ferriera dopo essere giunto sul posto in bicicletta. Il ragazzino è intubato nel Reparto di Rianimazione del “Moscati” di Avellino, presenta diverse ferite e fratture ossee in varie zone del corpo ed è in prognosi riservata.

Operato oggi pomeriggio e gli è stata asportata la milza. L’intervento operatorio è riuscito alla perfezione. Il ragazzo è ancora ricoverato in prognosi riservata.

La visita del sindaco

Stamattina, il Primo Cittadino, Gianluca Festa si è recato in ospedale per mostrare la sua vicinanza ai familiari. Ancora ignote le motivazioni che hanno spinto il giovane a farla finita.

Le indagini 

Stando a quanto si apprende, gli inquirenti starebbero ascoltando i genitori e gli amici più cari. Pare che qualche ora prima della tragedia il giovane avesse inviato un messaggio in un gruppo WhatsApp, in cui preannunciava la sua intenzione suicida

L’operazione al femore

Il 13enne ha subito un intervento chirurgico al femore. L’operazione è riuscita perfettamente, ed il ragazzino è stato nuovamente sedato e intubato. La prognosi resta riservata.

Articoli correlati

Back to top button