Cronaca

Montella, detenzione abusiva di armi: denunciato

“Detenzione abusiva di armi” e “Omessa custodia di armi”

Montella, detenzione abusiva di armi: denunciato. I Carabinieri, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un uomo ritenuto responsabile dei reati di “Detenzione abusiva di armi” e “Omessa custodia di armi”.

Detenzione abusiva di armi a Montella

I militari, nel procedere ai predetti controlli, hanno accertato che non erano state adottate le dovute cautele per la custodia di due revolver da parte del titolare: all’atto delle verifiche, le “Smith e Wesson” calibro 38 erano occultate sotto un cuscino del divano in cucina.

Il provvedimento

Veniva altresì constatata la detenzione di un fucile da caccia con relativo munizionamento, ereditato e non denunciato alla locale Stazione Carabinieri. Nei confronti del predetto è scattata pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Le armi sono state sottoposte a sequestro.

Articoli correlati

Back to top button