Cronaca

Anche la firma di Brunella de Cola nell’ultimo Spiderman della Marvel

Nel film “Spiderman: Far from Home” c’è qualcosa di irpino, oltre che la firma della Marvel. A dirigere le scenografe girate in Italia c’è Brunella de Cola, una 30enne avellinese.

C’è un po’ d’Irpinia nel nuovo Spiderman della Marvel

Laureata con il massimo dei voti in Architettura 5Ue alla facoltà degli studi di Napoli Federico II. Parliamo di Brunella de Cola. La passione per la scenografia nasce grazie alla sua professoressa preferita Clara Fiorillo che l’ha fatta innamorare di questo mondo.

Gli altri lavori di Brunella de Cola

Brunella, specializzata in visual effect e nuove tecnologie applicate alla scenografia, ha lavorato anche in altre grandi produzioni come Maleficent, Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali, Gore e la commedia italiana Beata Ignoranza.

Le scene italiane del film sono state ambientate tra il ponte Rialto e piazza Maria Formosa dove avviene il combattimento tra Spiderman, l’Elementare d’acqua e Mystero.

Per l’occasione, il ponte di Rialto è stato ricostruito e allo stesso tempo è stata utilizzata la location originale. Importante è stato anche la firma di accordi di non divulgazione per non far trapelare nulla della trama. Brunella non solo ha partecipato nell’organizzazione di questo film filmato Marvel che è già primo nei botteghini ma sta lavorando anche a una serie televisiva targata Sky.


Articoli correlati

Back to top button