Cronaca

Grottaminarda, bimbo di 10 anni azzannato da un cane rottweiler: ricoverato al Santobono

Una tragedia sfiorata solo di un soffio, grazie alla prontezza di riflessi e al coraggio del piccolo

Una tragedia sfiorata solo di un soffio a Grottaminarda, dove un bimbo di 10 anni è stato azzannato da un cane di razza rottweiler: ora il piccolo è ricoverato in gravi condizioni al Santobono.

Grottaminarda, bimbo azzannato da un rottweiler

Un bambino di 10 anni è arrivato in condizioni disperate al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Ottone Frangipane di Ariano Irpino a seguito delle ferite riportate ad entrambi gli avambracci, dopo essere stato azzannato violentemente da un rottweiler.

La dinamica

Una tragedia sfiorata grazie alla prontezza di riflessi del piccolo che è riuscito proprio con gli arti superiori a proteggere il volto. In pochi attimi, attivato il codice rosso è stata allestita la macchina dell’emergenza che ha visto operare intorno al piccolo, medici, infermieri, anestesisti, chirurghi e ortopedici.

Il trasferimento al Santobono

In contemporanea è stata allertata la struttura sanitaria del Santobono, al fine di predisporre, per una maggiore sicurezza il trasferimento d’urgenza, in un primo momento in elicottero e poi in ambulanza, dove si trova al momento sotto osservazione. Questo è il secondo episodio del genere in valle ufita. C’è un precedente proprio a Grottaminarda.

Articoli correlati

Back to top button