Cronaca

Banda del bancomat in Irpinia, colpo da 10mila euro

GROTTAMINARDA. Paura a Grottaminarda, durante la notte banda di ladri fa esplodere un bancomat e fugge con il bottino. I banditi in azione a Grottaminarda hanno fatto esplodere una bomba per far saltare lo sportello del bancomat della filiale Bcc (Banca del credito cooperativo) di Flumeri, poi hanno sfondato la vetrata d’ingresso utilizzando come “ariete” un’auto rubata.

 

I dettagli

 

La sede presa di mira dai banditi, introno alle 3.30 di notte, è situata in via Luigi Sturzo a Grottaminarda. Dapprima i malviventi hanno fatto esplodere un ordigno contro la vetrata, poi, servendosi di una Fiat Punto rubata poco prima, hanno completato l’opera sfondando la porta d’ingresso. Una volta entrati nella banca, i malviventi sono riusciti a portare via la cassaforte caricandola su un’altra auto rubata per la fuga.  Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione e quelli della Compagnia di Ariano Irpino, sono in corso le indagini. Secondo i primi accertamenti il bottino si aggirerebbe intorno ai 10mila euro. Viste le modalità del furto, non si esclude che a mettere a segno il colpo sia stata la stessa banda che qualche giorno fa aveva agito a Bisaccia svaligiando il bancomat della banca Popolare di Bari e portando via un bottino di circa 30mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button