Cronaca

Ex sindaco di Mercogliano assolto dall’accusa di abuso d’ufficio

L’ex sindaco di Mercogliano, Massimiliano Carullo, è stato assolto dall’accusa di abuso d’ufficio in merito ad un cambio di nomine nella segreteria comunale.

Ex sindaco di Mercogliano assolto

Il Pubblico Ministero aveva chiesto 8 mesi di reclusione, ma i giudici hanno ritenute infondate tutte le accuse mosse contro l’ex primo cittadino. Nel mirino della Procura era finita una delibera di giunta per l’assunzione di due dipendenti, la cui graduatoria scalata in maniera illeggittima  per il ruolo di segretaria. Un caso, diventato presto anche politico, che si è concluso però con la piena assoluzione.

 

Articoli correlati

Back to top button