Cronaca

Casalbore, beccato a fumare uno spinello in auto: denunciato

A Casalbore, i carabinieri hanno denunciato un ragazzo perché beccato a fumare uno spinello in auto. Si tratta di hashish.

Denunciato per aver fumato uno spinello in auto

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione di Casalbore hanno segnalato alla competente Autorità Amministrativa un ventenne del posto, quale assuntore di stupefacenti.

La pattuglia era impegnata in un servizio notturno, quando non è passata inosservata un’utilitaria, con alla guida un giovane del posto di possibile interesse nella lotta alla droga. Questi, alla vista della “Gazzella”, con mossa fulminea gettava dal finestrino uno spinello, nel maldestro tentativo di disfarsene e risultare negativo all’eventuale controllo.
Sfortunatamente per lui, l’azione non sfuggiva agli occhi degli operanti che prontamente recuperavano e sequestravano lo spinello, confezionato sostanza stupefacente di tipo hashish.

A carico del ventenne, oltre al ritiro della patente di guida, è quindi scattata la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button