Cronaca

Espulso, torna in Italia illegalmente: 41enne arrestato dai Carabinieri a Carife

Un cittadino irregolare in Italia è stato arrestato a Carife nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 agosto. Nel corso delle attività di monitoraggio del territorio, i militari hanno proceduto al controllo di un 41enne di origini romene, in Italia senza fissa dimora.

Carife, arrestato cittadino irregolare in Italia: era stato già espulso

Dall’interrogazione alla banca dati delle Forze dell’Ordine, l’uomo è risultato destinatario di un decreto di espulsione dal territorio nazionale, già eseguito lo scorso mese di maggio. Lo straniero, trovandosi sul territorio nazionale senza alcuna autorizzazione ed in violazione di quanto disposto dalla Procura della Repubblica di Benevento che ne decretava l’espulsione per un periodo di 5 anni, è stato tratto in arresto e, su disposizione della medesima Autorità Giudiziaria, trasferito nel carcere di Ariano Irpino. L’arrestato è persona sottoposta a indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Redazione L'Occhio di Avellino

Redazione L'Occhio di Avellino: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio