Cronaca

Baiano, furti in casa: tre georgiani espulsi

Tre georgiani nei guai per una serie di furti in casa a Baiano. Nella serata di sabato 10 dicembre, infatti, i carabinieri della compagnia di Baiano hanno fermato a Mugnano del Cardinale tre uomini, pronti a commettere furti nelle abitazioni. Decisive, in tal senso, le segnalazioni dei cittadino.

Furti in casa a Baiano, espulsi tre georgiani

Nella serata di sabato, i militari hanno provveduto ad espellere dal territorio i tre giovani provenienti dal paese dell’est Europa. Saranno le indagini – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – a fare chiarezza sui furti commessi dalla banda. Potrebbero essere i responsabili dei colpi effettuati in successione all’interno delle abitazioni dei sei comuni del Baianese.

Scatta il Foglio di via obbligatorio

I giovani sono stati individuati dai militari a bordo di una Wolkswagen Golf. All’interno della vettura sono stati trovati diversi oggetti che sarebbero serviti allo scasso. I tre georgiani sono stati sorpresi a Mugnano del Cardinale, in una delle traverse che collegano alla strada Nazionale nei pressi del vicino casello autostradale.

Quando hanno visto i carabinieri, i tre giovani hanno provato a scappare, ma poco dopo sono stati bloccati dai militari. Alcuni complici, invece, sarebbero riusciti a dileguarsi a bordo di un furgone di colore bianco. Per i tre è scattato il foglio di via obbligatorio.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button