Avellino, trovato un tartufo da record: sarà condiviso con i ‘Biancoverdi Insuperabili’

Avellino-tartufo-record

Trovato ad Avellino un tartufo da record, pronto un pranzo con i tifosi. Il bel gesto del ristoratore Roberto Pascarella dopo il ritrovamento

Tartufo da record ad Avellino. É la storia di Roberto Pascarella il quale, grazie al fiuto del suo amico a quattro zampe Argo ha trovato un Tuber Aestivum” da 1,300 kg. Il maxi-tartufo è stato trovato nelle campagne della Media/Bassa Irpinia.

Tartufo da record, i numeri

Quello di Roberto è un tartufo da record, superiore al Tartufo Nero da 1,216 Kg detenuto dall’azienda Di Iorio di Busso in provincia di Campobasso. Il ristoratore ha voluto dedicare il primato al maestro tartufaio, il Marziano Pasquale Pirone, scomparso solo pochi giorni fa.

Il bel gesto

Un grande ritrovamento abbinato ad un gesto di grande solidarietà. Roberto ha infatti deciso di condividere il tartufo da record offrendo un pranzo, chiaramente a base di tartufo, ai Bianoverdi Insuperabili, gruppo di tifosi dell’Avellino.

TAG