Cronaca

Avellino, sequestrata nota palestra per violazioni amministrative

Gli uomini della Polizia Municipale sono intervenuti presso la struttura per verificare il rispetto delle norme

Sequestrata la palestra UP Level, sita in via Cione ad Avellino, per violazioni amministrative. Gli uomini della Polizia Municipale sono intervenuti presso la struttura per verificare il rispetto delle norme.

Sequestrata una palestra di Avellino

La Polizia Municipale nel corso dei controlli, hanno contestato al titolare dell’attività la violazione amministrativa: la mancanza della Segnalazione certificata di inizio attività. La norma in questione contiene le disposizioni per l’apertura di strutture private e impianti per lo svolgimento di attività fisico-motorie e tra queste prevede che l’apertura sia “subordinata a una preventiva comunicazione al Comune competente per territorio”.

Il sequestro amministrativo

All’esito del controllo, si è provveduto al sequestro amministrativo dell’immobile e pertanto il personale operante, dopo avere contestato le violazioni amministrative indicate, ha apposto i sigilli alla struttura.

Articoli correlati

Back to top button