Cronaca

Lutto ad Avellino, è morto Antonio Verderosa: aveva 80 anni

Lutto ad Avellino, è morto nella mattinata di ieri mercoledì 26 luglio a Roma l’ex presidente di Confindustria Antonio Verderosa: aveva compito 80 anni lo scorso 11 luglio. Lo riporta l’odierna edizione del Mattino.

Avellino, è morto l’ex presidente di Confindustria Antonio Verderosa

Si è spento all’età di 80 anni nella mattinata di ieri, 26 luglio, a Roma dove era ricoverato da alcuni giorni. Nato a Sant’Angelo dei Lombardi, era molto orgoglioso delle sue origini. Fondò la Mive con Luigi Minicucci, per produrre importanti strutture che servono alle grandi costruzioni. Tra i principali clienti c’era Enel e ora numerose multinazionali.

Ha accompagnato la crescita economica e sociale dell’Irpinia che provava a scrollarsi di dosso le macerie del terremoto. Personalità competente ed equilibrata che lo portò a diventare presidente di Confindustria Avellino. Per anni fu al vertice dell’Unione degli Industriali, favorendo la crescita di tante realtà imprenditoriali. Oggi la salma rientrerà in Irpinia. La camera ardente sarà allestita presso gli uffici della Mive in contrada Sant’Eustachio ad Avellino mentre domani saranno celebrati i suoi funerali. Diversi i messaggi di cordoglio e vicinanza ai familiari una volta appresa la notizia: “L’Irpinia perde una persona che ha dato lustro al territorio ed è stato sempre al servizio delle comunità – sottolinea il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, Rosanna Repole – Accanto alla sua figura di imprenditore, bisogna ricordare l’uomo e il cittadino, sempre disponibile, al fianco di tutti, soprattutto dei più deboli”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio