Cronaca

Scoperti 68 furbetti del reddito di cittadinanza in Campania: spendevano i soldi per giocare online

Scoperti 68 furbetti del reddito di cittadinanza ad Avellino. Percepivano il sussidio statale senza averne diritto

Finti poveri intascavano il reddito di cittadinanza ad Avellino e provincia. I militari della Guardia di Finanza di Avellino hanno scoperto e denunciato 68 furbetti del reddito di cittadinanza, la maggior parte residenti ad Avellino.

Avellino, scoperti 68 furbetti del reddito di cittadinanza

I soggetti individuati dalle Fiamme Gialle, di età compresa tra i 35 ed i 60 anni, rischiano dai 4 ai 6 anni di carcere dopo la frode ai danni dello stato di circa 900mila euro come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino.

I giocatori on line con il reddito di cittadinanza

Dalle indagini è emerso che i beneficiari del sussidio erano per la maggior parte giocatori di piattaforme on line che oltre ad effettuare in alcuni casi finte dichiarazioni, successivamente alle vincite percepite non provvedevano ad aggiornare i dati per ottenere il sussidio. 

Articoli correlati

Back to top button