Cronaca

Dal tetto vola una lamiera, paura al Liceo Imbriani

AVELLINO. Una lastra di metallo si stacca dal tetto della scuola e precipita nei pressi di alcune panchine frequentate dagli studenti negli orari precedenti o successivi alle lezioni. È accaduto al Liceo Paolo Emilio Imbriani di Avellino. A dare notizia dell’incidente che ha spaventato gli alunni dell’istituto di via Pescatori, l’Unione degli studenti di Avellino.

 

La richiesta dell’Uds

 

I rappresentati d’istituto hanno tempestivamente chiesto spiegazioni all’addetto alla sicurezza della scuola, che ha imputato l’episodio al vento molto forte. “La scuola si è appellata alla Provincia per segnalare l’accaduto, senza però trovare alcun reale riscontro nell’amministrazione. Questo è l’ennesimo episodio che fa sì che gli studenti di Avellino non si sentano per niente sicuri all’interno degli edifici scolastici” si legge sulla pagina Facebook dell’Uds Avellino.  L’Uds chiede la messa in sicurezza dell’edificio. L’episodio segnalato dall’Imbriani riaccende i riflettori sulla difficile situazione dell’edilizia scolastica in città. Un susseguirsi di avvenimenti che porta gli studenti ad avere paura: dopo la chiusura della scuola media “Cocchia” l’anno scorso, il Liceo De Luca dichiarato in agibile e il caso attuale del Liceo Mancini, l’edilizia scolastica in città vacilla ed emerge la preoccupazione.

Aggiornamenti da parte della dirigenza scolastica: Incidente all’Imbriani, le rassicurazioni della dirigente

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button