Cronaca

Animali selvatici maltrattati e abuso edilizio, fissato il riesame

SOLOFRA. Si svolgerà il prossimo 13 aprile davanti al Tribunale del Riesame il ricorso contro l’ordinanza di sequestro di alcune strutture a Solofra, dove erano segregati e maltrattati più di 60 animali selvatici. Tra questi anche specie protette.

Animali selvatici rinchiusi e scuoiati: la vicenda

Lo scorso 22 marzo i militari hanno scoperto a Solofra alcune strutture abusive con all’interno 61 animali selvatici vivi, fra cui volpi, cinghiali e diverse specie protette, privi di anelli e/o di microchip identificativi.

Per tale motivo è stata sottoposta a sequestro l’intera area di circa 100 mq. Gli animali sono stati affidati al Centro Recupero Animali Selvatici di Napoli, per la riabilitazione e reimmissione in natura, ad eccezione di sei cani, che sono stati trasportati presso il canile convenzionato del Comune di Solofra.

Nel corso dell’attività di Polizia Giudiziaria i Carabinieri hanno altresì rinvenuto e sottoposto a sequestro quattro pelli di cinghiale, due pelli di tasso ed una pelle di faina, derivanti dalla scuoiatura.

Leggi anche: Costrette a vivere in gabbia, due volpi ritornano nel loro habitat

Articoli correlati

Back to top button