Cronaca

Terremoto di magnitudo 2.3 sulla scala Richter in Irpinia

Un terremoto di magnitudo 2.3 sulla scala Richter, avvenuto alle 5, 53 minuti e 24 secondi di oggi martedì 25 giugno in Irpinia e Benevento.

Terremoto in Irpinia e Benevento

Un terremoto di magnitudo 2.3 sulla scala Richter, avvenuto alle 5, 53 minuti e 24 secondi di oggi martedì 25 giugno e registrato ad una profondità di 26 km. L’ha segnalato l’Ingv, ha interessato la provincia di Benevento e l’Irpinia.

Sono 9 i centri più vicini al sisma, in un raggio massimo di 10 Km:

  • Montecalvo Irpino
  • Sant’Arcangelo Trimonte
  • Bonito
  • Apice
  • Buonalbergo
  • Melito Irpino
  • Ariano Irpino
  • Casalbore
  • Paduli

Gli abitanti di questi comuni ammontano a circa 44500. I centri che si trovano oltre i 10 Km (fino a 20 Km) dal sisma sono invece:

  • Grottaminarda
  • Mirabella Eclano
  • Pietrelcina
  • Ginestra degli Schiavoni
  • Venticano
  • Villanova del Battista
  • San Giorgio La Molara
  • Pago Veiano
  • Calvi
  • Fontanarosa
  • San Giorgio del Sannio
  • Pietradefusi
  • Flumeri
  • Sant’Angelo all’Esca
  • Torre Le Nocelle
  • San Nazzaro
  • Molinara
  • Savignano Irpino
  • San Martino Sannita
  • Castelfranco in Miscano
  • Taurasi
  • San Nicola Manfredi
  • Zungoli
  • Greci
  • Pesco Sannita
  • Montefusco
  • Sturno
  • Gesualdo
  • Montemiletto
  • Benevento
  • Frigento
  • Montefalcone di Val Fortore
  • Luogosano
  • Sant’Angelo a Cupolo
  • San Marco dei Cavoti
  • Lapio e Santa Paolina

Le province interessate dal sisma sono due: Avellino e Benevento; l’unica regione coinvolta è la Campania. La città più vicina al sisma con oltre 50 mila abitanti è Benevento.

Articoli correlati

Back to top button