Cronaca

Sospetto caso di coronavirus nell’Alta Irpinia: 29enne dimesso e in isolamento fiduciario

Sospetto caso di coronavirus nell’Alta Irpinia: 29enne dimesso e in isolamento fiduciario. È stato dunque trasferito dall’ospedale di San’Angelo dei Lombardi a quello di Avellino.

Coronavirus Alta Irpinia, 29enne passa all’isolamento fiduciario

Si ammorbidisce la situazione per quanto riguarda il sospetto caso di coronavirus nell’Alta Irpinia: il 29enne che si era presentato all’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi con i sintomi della febbre e della tosse è stato dimesso e sottoposto in isolamento fiduciario per 7 giorni presso il Moscati di Avellino. A comunicare la notizia è l’ufficio stampa della struttura.

 

Articoli correlati

Back to top button