Cronaca

Blitz sull’autostrada Salerno-Avellino, sequestro di 150 kg di sigarette di contrabbando: denunciato camionista

Denunciato a piede libero un responsabile

Continua senza sosta l’attività della Guardia di Finanza di Avellino a contrasto della diffusione e vendita di T.L.E.: blitz sull’autostrada Salerno-Avellino dove sono stati posti sotto sequestro 150 kg di sigarette di contrabbando. Denunciato a piede libero il conducente del furgone.

Salerno-Avellino, sequestro di sigarette di contrabbando

I finanzieri nella mattinata di ieri, sul raccordo autostradale Salerno-Avellino, hanno sottoposto a sequestro 150 kg di sigarette di marche diverse trasportate a bordo di un furgone.

La scoperta

In particolare, i finanzieri del Nucleo PEF di Avellino hanno individuato nei pressi dello svincolo di Serino, un furgone condotto da un soggetto di nazionalità italiana residente in Campania che, sottoposto a normale controllo di routine, ha mostrato subito evidenti segni di nervosismo che hanno insospettito i militari che hanno proceduto alla perquisizione del mezzo. Sono stati poi rinvenuti 7.500 pacchetti di sigarette di marche diverse, prive del contrassegno di Stato, riposte in 15 cartoni da 10 kg cadauno per un totale di 150 kg.

Il sequestro e la denuncia

Sequestrato il furgone con la merce rinvenuta e denunciato il conducente del mezzo per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Articoli correlati

Back to top button