Cronaca

Sagra della Castagna di Montella: bilancio positivo grazie a volontari e Polizia Municipale

MONTELLA. Al suo termine, la Sagra della Castagna, presenta un bilancio estremamente positivo. Giunta alla 35ma edizione, è stata occasione di incontro per appassionati e curiosi non solo dalla provincia ma anche dai dintorni: tale l’affluenza da rendersi necessario il supporto di agenti dai Comandi di Polizia Municipale limitrofi e di un numero tutt’altro che esiguo di volontari. In tutto, almeno 30 gli agenti di Polizia Locale e diverse decine di cittadini.

 

 

Il bilancio

 

Gerardo Iannella, Comandante della Polizia Municipale di Montella spiega che «nessuna criticità particolare si è verificata nel corso dei tre giorni della sagra, né emergenze di alcun genere. Insomma, l’evento si è svolto in assoluta sicurezza e tranquillità grazie alla professionalità degli agenti di polizia locale e alla dedizione dei volontari.

D’altronde, il malore di alcuni partecipanti è nota consueta in ogni fiera e sagra. Svariati gli oggetti smarriti che potranno essere reperiti al Comando di Polizia Municipale di Montella.

 

Per saperne di più leggi anche:


Pioggia di multe sulla Sagra della Castagna Igp

 

Scivola scendendo dal bus e batte la testa sullo spigolo del marciapiede

 

Un’aria serena: è stata registrata solo un’aggressione per (futili) motivi di traffico, per cui è scattata immediata la denuncia.

 

Prevenzione

 

Un simile risultato può essere frutto unicamente di una buona progettualità: un attento servizio di vigilanza, a prevenzione di furti e danneggiamenti, è stato predisposto anche nel vasto territorio forestale del territorio.
Infatti, l’attento progetto di prevenzione, studiato dal Tenente Iannella e applicato scrupolosamente dai numerosi volontari e agenti di Polizia Municipale, ha previsto il pattugliamento delle zone montane, palmo a palmo.

Per l’eccellente riuscita della sagra, che si è svolta in un clima di giovialità e leggerezza, il plauso è da indirizzare alla sinergia tra i Comuni del circondario e i vari Comandi di Polizia Urbana.

Ancora una volta, grazie al lucido assetto degli uomini di Polizia Municipale di Montella, la Sagra della Castagna si è confermata luogo di espressione dei più autentici legami propri di una comunità sana. Il lavoro svolto dagli agenti, specifica il Comandante Iannella, non avrebbe potuto raggiungere la medesima capillarità in termini di copertura del territorio ed efficienza senza il supporto delle numerose associazioni e dei vari volontari che hanno prestato il loro servizio.

 

La gratitudine del Tenente Iannella

«Ringrazio, anche a nome dell’Amministrazione Comunale, uno a uno tutti i sindaci, i Comandi e lo stesso personale intervenuto a supporto del Corpo di Polizia Municipale di Montella. Il mio Comando esprime grande gratitudine anche ai numerosi cittadini e alle Associazioni che sono intervenute e hanno offerto un valido supporto».

 

 

L’articolazione della Polizia Urbana

 

Oltre gli agenti di Polizia Municipale di Montella (Iannella Gerardo, Maurizio Corona, Italo Dell’Angelo, Giovanni Di Lullo, Maria Iuliano, Paola Miranda, Samantha Nigro, Raffaella Volzone), agenti anche da Bagnoli (Salvino Nicastro e Francesco Nigro), dalla provincia di Salerno (comandante Gianfranco Delli Bovi, Gaetano Guerra, Ambrogio Ietto da Bellizzi e Antonio Coglianese da Olivetro Citra),  da Frigento (Giovanni Stanco), Bonito (Gennaro Mazzola), Paternopoli (Mario Vuocolo), il comandante della stazione di Montaguto. Anche uomini della Polizia Locale di Caposele (Nicola Casale e Pietro Cuozzo), da Sant’Angelo dei Lombardi, da Calitri (Francesco Cordasco, Gerardo Zarrilli), da Colliano (Giuseppe Iannarelli) e da Lacedonia (comandante Michele Caponigro).

 

I cittadini

 

Gerardo Basile,  Gerardo Branca, Bruno Capriolo, Patrizia Capriolo,  Bruno Cataldo, Gerardo Cerruti, Gionata De Masi, Antonio Di Candia, Salvatore Forlenza, Carmine Freda, Francesco Grieco, Maurizio Iandoio,  Fabrizio Lullo, Antonio Morena, Orazio Parisi, Paolo Parisi.

 

 

Le Associazioni presenti

 

Associazione Ekoclub  di Bagnoli Irpino (Responsabile Fulvio Di Capua)

Associazione Knit Cafè (Antonio Ferraro e Salvatore Scandone)

Associazione Accademia Kronos

Associazione Nuova Protezione Civile Di Montella  

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto