Rifacimento strade comunali ad Ariano: ecco i tratti interessati

Ex SS 403 del Vallo Lauro

Rifacimento delle strade comunali, l’Amministrazione di Ariano Irpino imprime un’accelerazione. Il vicesindaco Puopolo: «A breve i lavori»

ARIANO IRPINO. È stato firmato il contratto con l’azienda che si è aggiudicata l’appalto.

L’impresa aggiudicataria dei lavori è la MAVI Costruzioni. L’importo a base d’asta è pari a  554.559,47 euro oltre ad 3.041,50 euro per oneri della sicurezza.

La direzione dei lavori è affidata  all’ingegnere Vincenzo Cardinale Ciccotti, funzionario tecnico del Comune di Ariano Irpino.

«Siamo ormai in rampa di lancio. A breve dovrebbero partire i cantieri. Nei prossimi giorni verrà  organizzato un incontro per stabilire un crono-programma di interventi, al fine di ridurre al minimo  i disagi per cittadini e commercianti. Qualche difficoltà non mancherà, ma si tratta di lavori  necessari. Non più interventi tampone, ma un ripristino integrale delle strade», sottolinea il vice- sindaco con delega alla Mobilità, Giovannantonio Puopolo.

L’intervento è stato elaborato al fine di migliorare la funzionalità e l’utilizzo dei percorsi carrabili  del perimetro urbano con interventi di riabilitazione e ripristino dell’attuale struttura viaria, delle  caratteristiche di regolarità, aderenza e portanza delle strade coinvolte nonché l’eliminazione di quei difetti evidenziati durante l’esercizio delle infrastrutture.

Rifacimento strade comunali: ecco i tratti interessati

I tratti interessati sono stati suddivisi in 11 percorsi, per una superficie totale di nove chilometri.

1)  via Cardito; (inizio Km. 18+808 a Km. 19+404)

2)  via Cardito / via Maddalena

3)  via Maddalena / San Domenico

4)  San Domenico / Piazza Duomo

5)  San Domenico / bivio via Riscatto

6)  bivio via Riscatto / bivio San Antonio

7)  bivio San Antonio / via Martiri

8)  San Leonardo

9)  via Calvario

10)  via Fontananuova

11)  piano di zona Cardito.

«Non nascondiamo la nostra soddisfazione per questa tappa fondamentale della firma del contratto – conclude il vicesindaco Puopolo – Ci consente di accelerare l’iter e organizzare i primi cantieri  per un restyling totale delle strade di nostra competenza».

 

TAG