Economia

Irpinia ai vertici di Confindustria con Renato Abate

È avvenuto ieri, 23 novembre 2017 in Viale dell’Astronomia, il rinnovo delle cariche Piccola Industria di Confindustria. Carlo Robiglio, già Presidente PI Piemonte, è stato eletto all’unanimità nuovo presidente per il biennio 2017-2019 dal Consiglio Centrale PI e subentra ad Alberto Baban. Tra i vice presidenti che formano la squadra che affiancherà il Presidente Robiglio nel suo mandato spicca il nome dell’irpino Renato Abate, Presidente PI Campania.

Renato Abate, 53 anni, con interessi nei settori del metalmeccanico, immobiliare, media, chimico ed agroalimentare vanta al suo attivo una lunga esperienza istituzionale all’interno del sistema Confindustria avendo frequentato il Gruppo Giovani Imprenditori di Avellino e ricoperto il ruolo prima di Presidente PI Avellino e poi di Presidente PI regionale in Confindustria Campania. Ha partecipato attivamente ai momenti nazionali entrando, dal 2011, a far parte del Consiglio Centrale Nazionale Piccola Industria e dal 2014 del Comitato di Redazione della rivista ufficiale di Piccola Industria L’Imprenditore che lo ha visto soprattutto impegnato in un roadshow tematico sulla “Lean Thinking” che in due anni ha collezionato oltre 15 appuntamenti  in tutto il territorio nazionale.

Si è detto onorato dell’impegno che assume con questa carica e ha ringraziato anche «Avellino, nella quale s’impara il valore dell’appartenenza a Confindustria».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button