Cronaca

Quindici: viola libertà vigilata, denunciato 30enne dai Carabinieri

Al termine degli accertamenti, i Carabinieri hanno denunciato il 30enne per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità

Si è allontanato dal comune di residenza senza il permesso del magistrato di sorveglianza, denunciato dai Carabinieri della Stazione di Quindici un 30enne ritenuto responsabile del reato di “Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”.

Quindici: denunciato 30enne per violazione della libertà vigilata

Si tratta di un soggetto sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata che, privo dell’autorizzazione del Magistrato di Sorveglianza, si è allontanato dal comune di residenza, violando così le prescrizioni impostegli dall’Autorità Giudiziaria.

Al termine degli accertamenti, i Carabinieri hanno quindi denunciato il 30enne per il reato di cui all’articolo 650 del Codice Penale.

Articoli correlati

Back to top button