Cronaca

Processo al clan Partenio: scontro sulle intercettazioni

Processo al clan Partenio, nell'udienza di ieri mattina, i periti hanno completato il deposito delle trascrizioni delle intercettazioni

Processo al clan Partenio, nell’udienza di ieri mattina, i periti hanno completato il deposito delle trascrizioni delle intercettazioni. Secondo quanto riportato dal Mattino, saranno ascoltati in aula i passaggi controversi di tentate estorsioni che confermano le ricostruzioni.

Processo al clan Partenio: ascoltate le intercettazioni

Dunque larga parte dell’udienza è stata dedicata nuovamente all’escussione dei periti incaricati di trascrivere le intercettazioni ambientali e telefoniche. E proprio durante l’audizione dei due periti, Porto e D’Ardia, sono state avanzate alcune contestazioni da parte dei difensori degli imputati. Le difese hanno fatto richiesta al Tribunale di ascoltare in aula i file riguardanti alcuni passaggi delle intercettazioni. Ascolto che sarà effettuato, come stabilito, nelle prossime udienze. Inoltre, sempre nell’udienza di ieri sono ascoltati i titolari della Bulfaro spa che hanno confermato quanto già dichiarato agli inquirenti in fase d’indagine. Dichiarazioni confermate anche dai titolari della ditta Fioretti subappaltatrice dell’appalto pubblico. I quattro testi ascoltati, dunque hanno confermato “di aver subito dei danneggiamenti ai mezzi aziendali, ma di non aver mai ricevuto richieste estorsive da parte di nessuno. Inoltre non avevamo idea di chi potesse porre in essere gli episodi incendiari di cui siamo rimasti vittime”.

Articoli correlati

Back to top button