Cultura ed eventi

Premio internazionale “Una mano amica”: parte il conto alla rovescia

CALABRITTO. Premio internazionale “Una mano amica” – Sesta edizione: conto alla rovescia per il primo pre-evento.
Quest’anno la manifestazione in programma l’1 agosto 2018 in piazza Matteotti a Calabritto, dedicata alle persone che si sono distinte per umanità, solidarietà e nel volontariato, è preceduta da due pre-eventi, in collaborazione con enti ed istituzioni locali.

Premio internazionale “Una mano amica”: parte il conto alla rovescia

Mercoledì 6 giugno si inizia con “AMREF si racconta…a scuola”, in collaborazione con Amref Health Africa e l’Istituto Comprensivo di Caposele – Sezioni annesse di Calabritto e Senerchia.
Appuntamento alle 10:30 presso la palestra scolastica, per discutere di come Amref – che sarà premiata il 1 agosto in piazza Matteotti – lavora per l’assistenza sanitaria ai bambini in Africa. Come è noto Amref è la prima organizzazione mondiale per l’assistenza sanitaria in Africa.
Ecco il programma del pre-evento. Saluti istituzionali: Sig. Carmine Giannini, Presidente Anpas Aurora; Prof. Gelsomino Centanni, Sindaco Calabritto; Don Alfonso Cardellicchio, Parroco di Calabritto. Introduce il tema: Prof. Giustino Raimato, Collaboratore del Dirigente Scolastico – I.C. “F. De Sanctis” di Caposele – Sezioni associate di Calabritto e Senerchia. Interviene: dott.sa Francesca Gabrielli – Responsabile Programma “A scuola con AMREF”. Conclusioni: Prof. Gerardo Vespucci – Dirigente scolastico I.C. “F. De Sanctis” di Caposele con sezioni associate di Calabritto e Senerchia. Coordina Gelsomino Del Guercio – Giornalista.
Anche per l’edizione 2018 il Premio Internazionale “Una mano amica” è organizzato con la regia dell’associazione di volontariato Anpas “Aurora” di Calabritto e dal periodico locale Lu Bannaiuolu.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button