Cronaca

Nusco, ubriachi sorpresi in auto: tre denunce in stato di ebrezza e patenti ritirate

Ubriachi sorpresi in auto a Nusco: i carabinieri di Montella hanno denunciato tre persone per guida in stato di ebrezza. Ritirate anche le patenti.

Tre denunce per guida in stato di ebrezza a Nusco: erano ubriachi

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Montella, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada.

Nell’ambito di tali servizi, a Nusco, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, notata l’andatura anomala e nel contempo pericolosa di un’autovettura, hanno intimato l’“Alt” e proceduto al controllo. Alla guida un 40enne del posto che, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato sottoposto al test con l’etilometro, all’esito del quale si riscontrava un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito per condurre veicoli.

Pertanto, oltre al ritiro della patente, è scattata nei suoi confronti la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Analoga sorte per altri due automobilisti (un 25enne di Sant’Angelo dei Lombardi ed un 50enne di Montella), fermati a Nusco dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Montella e deferiti all’Autorità Giudiziaria irpina in quanto ritenuti responsabili del reato di “Guida in stato di ebbrezza”.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button