Biglietti Air introvabili, le precisazioni dell’azienda

biglietti Air

Secondo l'azienda, la colpa del mancato rifornimento dei punti vendita biglietti Air sarebbe degli esercenti, che non vorrebbero il pagamento anticipato

Biglietti Air introvabili  se non a bordo dei mezzi. Ma acquistarli al momento della partenza può costare da 50 centesimi fino a 1 euro e 50 in più. L’azienda minimizza e spiega le ragioni di questo clamoroso disservizio.

Biglietti Air introvabili, ma l’azienda minimizza

Autisti improvvisati bigliettai e viaggiatori sul piede di guerra. Questa, in estrema sintesi, è la questione dei biglietti Air che sta tenendo banco in tutta la provincia di Avellino.

Per acquistare i titoli di viaggio, esclusivamente a bordo, i viaggiatori sono costretti a pagare un supplemento.

La replica dell’azienda

Air, dal canto suo, ha cercato di minimizzare scaricando la colpa sui rivenditori, poco “collaborativi” perchè sembrerebbe che la percentuale del 2% sulle vendite dei biglietti non vada a genio ai commercianti.

Ma il legale rappresentante di Air, Alberto De Sio, ha spiegato le ragioni del problema

I rifornimenti credo siano il primo problema. Serve una mappatura precisa. Chiederemo ad Unicocampania di informarci con puntualità su come l’ente appaltamente del servizio distribuzione, Giraservice, stia distribuendo i biglietti. Non vorrei che si stesse verificando delle strumentalizzazioni sul caso.

Quindi la colpa sarebbe anche di Unicocampania, che ha stabilito il pagamento anticipato dell’importo per l’acquisto dei ticket, e non a biglietti venduti.

Un rischio che, evidentemente, considerando la percentuale minima sui guadagni, forse costituisce davvero il nocciolo della questione.

E chi ne fa le spese? Ovviamente i viaggiatori, come sempre.

TAG