Cronaca

Natale al centro, luminarie irregolari: negozianti al buio

AVELLINO. Le luminarie di Natale installate ad Avellino non sono i regola e vanno rimosse. Fatta eccezione del Corso principale della città, tutte le luminarie che sono stata montate la settimana scorsa nelle vie adiacenti, non sono state accese per motivi di sicurezza. A quanto pare le luci non possono appoggiarsi ai pali della pubblica illuminazione, vanno dunque rimosse e rimontate diversamente. Ennesima delusione per i commercianti delle zone in questione: viale Italia, via De Conciliis, Corso Europa, via Mancini e via Nappi che a undici giorni da Natale lamentano il grande disagio . Pare che la comunicazione sia partita  dalla ditta che si occupa della pubblica illuminazione, la “Gemmo”, che avrebbe avvisato gli uffici comunali e la Polizia locale dell’irregolarità.

 

 

Le spiegazioni del Comune

 

 

«Ci sono stati dei problemi tecnici, i pali della pubblica illuminazione non possono essere utilizzati come appoggio per le luminarie. In pratica dovremo provvedere allo smontaggio delle luminarie per installarle in maniera diversa. È un problema tecnico che stiamo cercando di risolvere» è quanto afferma l’assessore alle Attività produttive, Arturo Iannaccone al quotidiano Il Mattino. Intanto Natale si avvicina ed Avellino resta al buio.

Articoli correlati

Back to top button