Cronaca

Minaccia i passanti con un bastone, in manette un 47enne

AVELLINO. Si aggira per la città minacciando i passanti con un bastone. Dopo l’episodio della donna armata di punteruolo, che solo una settimana fa era stata denunciata e in seguito posta a trattamento sanitario obbligatorio, le forze dell’ordine sono dovute di nuovo intervenire sul corso di Avellino.

La vicenda

Nella serata di ieri, un uomo di 47 anni di origini ucraine camminava con un bastone nel  centro della città, spaventando con improperi e minacce i passanti.

L’uomo alla vista della polizia municipale si è dato alla fuga nascondendosi in un bar. Con una certa fatica è stato disarmato da 4 agenti. Tre di loro hanno dovuto affidarsi alle cure ospedaliere, per lesioni guaribili in pochi giorni. Il 47enne è stato arrestato dagli uomini del colonnello Arvonio e il bastone sequestrato.

Gravato già da precedenti specifici e senza permesso di soggiorno, è stato deferito all’autorità giudiziaria e questa mattina, come disposto dal magistrato sarà giudicato per direttissima.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button