Cronaca

Nubifragio, il fango inonda Monteforte Irpino: persone in fuga sui tetti

Prosegue la conta dei danni dopo l'alluvione che ha colpito Monteforte Irpino. Un vero e proprio nubifragio quello abbattutosi sull'Irpinia

Prosegue la conta dei danni dopo l’alluvione che ha colpito Monteforte Irpino. Un vero e proprio nubifragio quello abbattutosi sull’Irpinia nella giornata di ieri, martedì 9 agosto, con famiglie intrappolate nelle loro abitazioni, auto trascinate dal fiume di acqua e fango venuto giù dalla montagna. In molti si sono messi in salvo passando sui tetti delle vetture bloccate una sull’altra lungo la strada e trascinate con forza dalla potenza dell’acqua, cinque persone evacuate dalle proprie abitazioni come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.


Alluvione a Monteforte Irpino, si contano i danni


Alluvione a Monteforte Irpino, si contano i danni

Proseguono le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco a seguito dell’ondata di maltempo che ha interessato parte del territorio regionale campano nel pomeriggio di ieri, martedì 9 agosto. Interessate in particolare le province di Avellino, Caserta e Benevento.

Ad Avellino svolti dai vigili del fuoco 80 interventi, 60 a Benevento, 90 a Caserta, per soccorsi a persone, allagamenti e rimozione di oggetti e alberi pericolanti. La situazione più critica è stata registrata a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, dove una colata di fango e detriti ha invaso il corso principale e alcune vie limitrofe: le squadre dei vigili del fuoco hanno portato in salvo una decina di persone, tra cui alcuni disabili, rimaste bloccate per il fango all’interno delle proprie abitazioni.


Alluvione a Monteforte Irpino, si contano i danni


L’intervento della Regione Campania

“Ho sentito il sindaco di Monteforte Irpino per gli aggiornamenti sulla situazione verificatasi a seguito dei violenti temporali del pomeriggio. Apprezzamento è stato espresso per il tempestivo intervento della Protezione Civile, dei volontari, di Sma e Comunità Montana. Si continua a lavorare. Nelle prossime ore, non appena risolta l’emergenza, concorderemo gli interventi necessari che la Regione è pronta a mettere in campo” ha dichiarato il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Articoli correlati

Back to top button