Cronaca

Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino, attesa l’autopsia sul corpo dell’autista

Drammatico incidente ieri , lunedì 20 settembre, sul raccordo Salerno-Avellino

Drammatico incidente ieri , lunedì 20 settembre, sul raccordo Salerno-Avellino, nel territorio comunale di San Michele di Serino.  Traffico in tilt in direzione Salerno.

Incidente sul raccordo Salerno-Avellino: camion si ribalta

I Vigili del Fuoco di Avellino subito dopo le ore 17’00 di ieri, sono intervenuti su raccordo autostradale Avellino Salerno, al Km. 25 nel territorio del comune di San Michele di Serino, sulla corsia in direzione Salerno, per un grave incidente stradale che ha visto coinvolto un autoarticolato che trasportava cassoni di pomodori.

Il pesante automezzo è sbandato finendo fuori strada, abbattendo diversi alberi e riversando il carico di pomodori sulla carreggiata. Tre le squadre intervenute, anche con l’ausilio dell’autogru e di un mezzo di movimento terra. Purtroppo l’autista è deceduto, ed è stato estratto dalle lamiere contorte con non poche difficoltà.

Chi era il camionista deceduto

La corsia in direzione Salerno per diverse ore è rimasta chiusa al traffico, mentre quella in direzione Atripalda è sempre stata percorribile. Lungo lavoro per tagliare tutte le piante abbattute e liberare l’automezzo e la carreggiata. L’uomo deceduto era nato ad Ottaviano ed era residente a San Giuseppe Vesuviano, aveva 43 anni. La salma di Alfonso Salvati, lo sfortunato camionista 43enne deceduto in seguito al fatale incidente di ieri pomeriggio, non è stata ancora liberata. Si attende l’esito dell’autopsia per chiarire le cause reali del decesso.

Articoli correlati

Back to top button