Fiume Sabato, l’appello al direttore generale dell’Asl

Il fiume Sabato e l'insolita moria di pesci. Presentata una petizione alla Morgante per un'indagine epidemiologica sul corso d'acqua

ATRIPALDANei prossimi giorni si cercherà di far luce sulle vicende ambientali che hanno preoccupato l’opinione pubblica, soprattutto per quanto riguarda la questione del fiume Sabato. I Comitati ”MoviMenti Locali” e ”Salviamo La Valle del Sabato”, domani, alle ore 15, consegneranno una petizione popolare a Maria Morgante, dirigente generale dell’Asl, presso la sede di via degli Imbimbo ad Avellino. Con tale petizione si chiede all’azienda sanitaria locale un’indagine epidemiologica sul corso d’acqua per comprendere l’entità del fenomeno e i possibili risvolti sulla salute della popolazione. Sulla questione si è adoperato da mesi l’ambientalista Gabriele Lepore, per trovare una soluzione definitiva. Come riportato dal quotidiano Il Mattino, il momento di confronto sull’ambiente e sui problemi di inquinamento non si ferma qui.

Articolo a cura di Rosa Melillo

TAG