Curiosità

Giornata mondiale del gabinetto: il 19 novembre è una data ricca di significati

Non è affatto uno scherzo e tanto meno è un’iniziativa di poco conto. A sostenere la Giornata mondiale del gabinetto addirittura l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e l’Ordine Mondiale della Sanitò (Oms).

L’occasione scaturisce dalla necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sulla crisi sanitaria globale. Il problema è piuttosto grave: sono almeno 844 milioni di persone a non poter accedere ad acqua corrente e pulita e circa una persona su tre, al mondo, non ha servizi igienici adeguati. Questo basta ad uccidere un bambino sotto i 5 anni ogni due minuti: lo dichiara l’Unicef.

In Ghana, addirittura, la maggior parte della popolazione defeca per strada: solo un’abitazione su sette ha un bagno. Si stimano 90 anni per risolvere questa situazione che costa allo Stato poco meno di 80 milioni all’anno.

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Giornata mondiale del gabinetto: un’occhiata da Napoli

 

[Video] Avellino, fogne a cielo aperto

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button