Ciampi sindaco di Avellino, Maraia: «Sconfitti decenni di politica clientelare»

L'onorevole cinque stelle: «In Irpinia c'è un'aria nuova e presto il cambiamento sarà possibile anche in altri comuni irpini»

AVELLINO. «La vittoria del Movimento 5 Stelle ad Avellino è un fatto straordinario. Il nuovo Sindaco Vincenzo Ciampi e tutta la squadra del M5S sono riusciti in un’impresa incredibile: hanno sconfitto dopo decenni la politica clientelare, hanno espugnato il capoluogo di provincia che De Mita e Mancino consideravano un loro feudo ed hanno restituito la città ai cittadini». Generoso Maraia festeggia la vittoria del Movimento Cinque Stelle ad Avellino dopo il ballottaggio che ha decretato la vittoria di Ciampi.

Maraia: «Sconfitti decenni di politica clientelare»

«Il merito è però soprattutto degli Avellinesi – continua l’onorevole cinque stelle – ed è a loro che va tutto il mio riconoscimento».

«Gli Avellinesi – spiega Maraia – si sono resi protagonisti di questo cambiamento importante, hanno dato un esempio a tutti noi, ci hanno dimostrato in modo tangibile che sconfiggere la vecchia classe politica è possibile anche nelle singole amministrazioni comunali».

«In Irpinia c’è un’aria nuova e presto il cambiamento sarà possibile anche in altri comuni irpini. Penso ad esempio – conclude – a Mirabella, a Grottaminarda e Montecalvo ed ovviamente ad Ariano Irpino dove ormai il centrodestra di Gambacorta e il PD si sono già uniti, con oltre un anno di anticipo, in una serrata campagna elettorale contro il Movimento».

CIAMPI SINDACO DI AVELLINO, SIBILIA: «INIZIA UNA NUOVA ERA»

TAG