Cronaca

Mercogliano, gestione di discarica non autorizzata: denunciata una 50enne

Discarica abusiva a Mercogliano. I Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una 50enne, ritenuta responsabile di gestione di discarica non autorizzata.

In particolare, i militari accertavano che a Mercogliano, su un’area di circa 900 metri quadrati, erano depositati ed abbandonati circa mille metri cubi di rifiuti.

Discarica abusiva a Mercogliano, le analisi

Le analisi condotte dai tecnici del dipartimento dell’A.R.P.A.C. di Avellino portavano alla classificazione dei materiali rinvenuti come rifiuti speciali misti provenienti da operazioni di costruzione e demolizione nonché rifiuti ingombranti.

Il provvedimento

L’area interessata è stata quindi sottoposta a sequestro e per la 50enne, che ne aveva la materiale disponibilità, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Articoli correlati

Back to top button