Curiosità

Dialetto sexy: che posizione per l’avellinese?

Non ci si aspetta certo che sia la “Verità assoluta” quella decretata dallo studio portato avanti da una nota agenzia di incontri online ma possiamo farci un’idea di come i single in Italia valutino la sonorità dei dialetti. Un campione di 2mila persone è stata interpellata per conoscere  le preferenze.
Dialetto sexy è sicuramente qualsiasi altro dal sardo che, fanalino di coda, conferma di essere il meno apprezzato. Con esso anche il dialetto calabrese e quello siciliano che suonano proprio male alle orecchie del campione.

Di dove sono i single più sexy? Clicca per la risposta!

Al settimo posto i dialetti dell’estremo “Norde” (per citare un film che ha riscosso successo), cioè il milanese e il torinese, preceduti dai più dolci dialetti umbro e marchigiano. I primi, infatti, pare siano percepiti come tutt’altro che raffinati e più freddi.

Dialetto sexy ma non troppo

Un risultato non scontato per il quarto posto: chi lo avrebbe mai detto che il salentino si sarebbe piazzato così in alto? Di un passo al di sopra del più familiare napoletano, quest’ultimo svantaggiato – a quanto pare – dalla poca intelligibilità.

Il podio

Molto interessante constatare che il toscano, dialetto “asmatico” per quanto è sospirato e claudicante, si sia aggiudicato il primo posto. Scontato, invece, che sul podio ci sia il romano: linguaggio cinematografico, è entrato di soppiatto nel quotidiano di tutti. Sorprende il terzo posto del dialetto romagnolo, a quanto pare collegato alle vacanze.

A quanto pare, poca fortuna per i dialetti irpini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button