Cronaca

Posti di blocco in tutta l’Alta Irpinia, i controlli dei Carabinieri di Montella

ALTA IRPINIA – Con perquisizioni, posti di blocco e una massiccia presenza nelle strade, i Carabinieri stanno eseguendo quotidiani e mirati controlli che nel fine settimana hanno portato alla denuncia di due persone, al ritiro di una patente di guida, al sequestro di un’autovettura e all’allontanamento con Foglio di Via Obbligatorio per quattro persone.

Posti di blocco in tutta l’Alta Irpinia, i controlli dei Carabinieri di Montella

Nello specifico, è stato denunciato un 60enne di Caposele, già noto alle Forze dell’Ordine, sorpreso a Calabritto in possesso di un coltello di cui non era in grado di giustificarne il porto. L’arma è stata sequestrata.

Patente ritirata, invece, per un 33enne della provincia di Salerno, fermato a Caposele in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti, accertata mediante gli esami tossicologici svolti in ospedale. L’uomo è stato denunicato e la sua vettura è stata sequestrata.

Foglio di Via Obbligatorio, invece, per due coppie di coniugi di origini romene e residenti in provincia di Salerno, sorpresi in atteggiamento sospetto rispettivamente a Montemarano e Torella dei Lombardi. I quattro stranieri erano già gravati da precedenti di polizia principalmente per reati contro il patrimonio.

Articoli correlati

Back to top button