Montella piange la scomparsa di Vinicio De Stefano, pittore appartenente al filone dei post impressionisti napoletani

Funerali-Vinicio-De-Stefano-Montella

Nel primo pomeriggio si terranno a Montella i funerali di Vinicio De Stefano, pittore appartenente al filone dei post impressionisti napoletani

È deceduto nella giornata di ieri, presso l’ospedale di Avellino Vinicio De Stefano, tra i più noti pittori irpini, nato a Montella il 28 dicembre del 1942, luogo dove faceva residenza pur avendo lo studio a Napoli, al quartiere Vomero.

Gli ultimi saluti a De Stefano

De Stefano era appartenente al filone dei post impressionisti napoletani e appassionato di paesaggi e figure femminili, molto ammirato per la spontaneità della pennellata, per i colori tipici dell’ ‘800 napoletano della Scuola di Resina.

Spesso era stato ispirato a figure femminili e infantili del suo mondo montellese e della sua famiglia. Ha avuto modo di partecipare a numerose esposizioni e concorsi di pittura organizzati da comuni e associazioni vincendo moltissimi premi. Il celebre critico d’arte Vittorio Sgarbi – avendone ammirato una sua esposizione – lo definì “pittore ragguardevole”. I funerali si terranno a Montella alle ore 15.30.

TAG