Curiosità

[Foto] Consulta dei campani nel mondo capitanata da un’irpina

«Dobbiamo fare in modo che il nostro Paese e la Campania – non solo dal punto di vista turistico ma anche culturale, enogastronomico – abbiano come ambasciatori nel mondo i tanti campani residenti all’estero che, pur essendo emigrati da tempo, mantengono intatto l’amore per la nostra terra. Pur essendo pienamente americani o australiani o sudafricani, si sentono soprattutto italiani e questo è particolarmente emozionante». Così dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio che questa mattina ha reinsediato dopo circa sei anni la Consulta dei campani nel mondo, da lei presieduta.

 

 

 

I dettagli sono specificati nell’accurato articolo del quotidiano online L’Occhio di Napoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button