Cronaca

Bisaccia, in dieci protestano al centro di accoglienza

BISACCIA. I carabinieri hanno denunciato dieci giovani extracomunitari perchè ritenuti responsabili dei reati di violenza privata, minacce ed invasione di edificio.

I dieci giovani, originari del Gambia, Togo, Somalia e Benin, Sono tutti ospitati e domiciliati presso un centro S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) di Bisaccia.
Gli è contestata un’azione di protesta che avrebbero attuato nella mattinata di martedì scorso. Nello specifico avrebbero occupato, per circa venti minuti, gli uffici della sede. Non solo: li avrebbero messi a soqquadro e avrebbero minacciato gli operatori, allontanandoli in malo modo dal posto.

Avrebbero motivato l’azione di protesta con alcune inefficienze della struttura di accoglienza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button