Scuola, la decisione di Festa: riapertura solo dopo le elezioni

avellino-riapertura-scuole-dopo-elezioni

Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, va controcorrente e dispone la riapertura delle scuole solo dopo le elezioni: l'annuncio ieri sera

Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, va controcorrente e dispone la riapertura delle scuole solo dopo le elezioni: l’annuncio è stato dato dal Primo Cittadino, durante la consueta diretta facebook di ieri sera.

Avellino, riapertura delle scuole dopo le elezioni

Quello della scuola è un problema che in questi giorni è tra i più caldi, sia a livello nazionale che locale. Molte scuole scelgono di agire autonomamente, ma i dirigenti che ormai hanno pochi giorni per rendere idonei i locali che dovranno ospitare i corsi di recupero e le prime riunioni preliminari dei docenti.

A breve l’ordinanza

A mettere un punto, però, ci ha pensato il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, che ieri ha annunciato la decisione di riaprire le scuole in città solo dopo le elezioni, l’unico modo per tornare in sicurezza “E’ una follia riaprire le scuole il 14 settembre per poi richiuderle a causa delle elezioni. A breve sarà pubblicata un’ordinanza per ufficializzare la data della riapertura, con le specifiche motivazioni di sicurezza e di salute pubblica, che consenta ai ragazzi di cominciare le scuole elementari e medie dopo la chiusura dei seggi a sanificazioni effettuate. Non metto a rischio la salute dei miei concittadini. La scuola riprenderà il giovedì successivo alle elezioni”.

Votare a luglio riaprire a settembre

Gli studenti potranno tornare in classe solo dopo la necessaria sanificazione degli ambienti utilizzati come seggio elettorale, una scelta in linea con le decisioni del Presidente De Luca, che aveva da sempre proposto il voto a luglio, così da poter pensare alla ripartenza della scuola in sicurezza. Ma la sua proposta non è mai stata presa in considerazione.

 

TAG