Cronaca

Teatro Gesualdo, gestione affidata al Teatro Pubblico Campano

AVELLINO. La gestione biennale del Teatro Carlo Gesualdo sarà affidata al  Teatro Pubblico Campano che si è aggiudicato il bando per l’esternalizzazione del Massimo Cittadino.

Il via libera all’affidamento è stato dato ieri mattina dalla commissione di gara al Comune di Avellino, presieduta dal dirigente del Settore Cultura, Gianluigi Marotta, alla presenza del direttore del Teatro 99 Posti, Federico Frasca, in qualità di componente esterno.

La documentazione presentata, è stata valutata positivamente,  nei prossimi giorni ci sarà l’ufficialità dell’affidamento e un primo incontro tra il Tpc e la giunta per concordare un mini cartellone di eventi in vista della riapertura del massimo di Avellino, prevista per la prossima estate.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, dopo l’affidamento della gestione il Tpc dovrà versare al Comune un canone di 169mila euro per il fitto della struttura. A differenza degli anni passati, in cui l’ente di palazzo di Città metteva a disposizione un budget per la gestione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button